2004
2005
2007
workinprogress
artisti
e.mail
HOME ZUCCHERO

S-CULTURE DI ZUCCHERO

Galleria di Palazzo del Carmine 30 Ottobre/6 Novembre 2007

Assessorato Identità e Futuro del Comune di Caltanissetta, Associazione Culturale ArtisticaMente di C.ssetta, Slow Food condotta di C.ssetta, M.A.A.C. di C.ssetta, Pro Loco di C.ssetta, Corso di Plastica Ornamentale dell'Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino (A.A.2006/07)

Dal 30 Ottobre al 6 Novembre sono state esposte presso le sale espositive della Galleria di Palazzo del Carmine di Caltanissetta una dozzina di sculture di zucchero realizzate da un gruppo di allievi italiani e stranieri del Corso di Plastica Ornamentale dell'Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino in collaborazione con i pasticceri palermitani Rosciglione, esperti nella realizzazione delle tradizionali "pupaccena" tipiche statuette di zucchero donate ai bambini durante la festivà dei morti il 2 novembre. Gli studenti: Monia Perrone, Erica Canale Clapetto, Margherita Scandolera, Fabiana Regis, Victorija Ivanauskaite, Ammar Khazen, Bahareh Baherloo, Nazareno Biondo, Maria Giovanna Basile, Rossella Di Dio, Emanuela Caggiano, Massimiliano Ferrero, Emanuela Migliari, Sabrina Rambaud, Rosella Rubino e Clara Donadi, sotto la guida del docente di Plastica Ornamentale Leonardo Cumbo, hanno liberamente interpretrato la secolare tradizione siciliana dei 'pupi di zucchero' creando alcuni prototipi in argilla e realizzandone gli stampi in gomma e gesso. Questi ultimi sono stati quindi portati nel laboratorio dei pasticceri palermitani Rosciglione i quali, utilizzando la tradizionale tecnica dello zucchero colato, ne hanno riprodotto gli esemplari in zucchero bianco . Alcuni studenti dell'Accademia sono giunti a Caltanissetta per decorare le sculture con i colori per alimenti nei giorni di svolgimento della mostra. In una delle sale sono stati esposti antichi stumenti di lavoro, messi a disposizione dalla famiglia Vasapolli-Ristuccia, come 'u canali', 'a pignata' di rame, palette di legno e raschietti di varia forma e misura, merletti di carta ed antichissimi stampi in gesso di provenienza palermitana dei primi 'pupaccena', fotografie storiche del maestro pasticcere nisseno Ristuccia. Alle pareti hanno spiccato i colori sfavillanti di una quarantina di pannelli fotografici con le immagini delle sculture di zucchero realizzate nelle precedenti edizioni da artisti italiani e stranieri. In una delle tre sale espositive si é potuto assistere ad una videoproiezione realizzata dal fotografo Daniele Inzinna in collaborazione con il fotografo Salvatore Farina che racconta con immagini particolarmente suggestive le diverse fasi di realizzazione delle sculture di zucchero.

i

Colaggio dello zucchero fuso negli stampi di gesso
Piero Rosciglione decora la "Sicilia da mordere" di Nazareno Biondo

In primo piano le tre tartarughe "Alfio" "Biagina" e "Carmelina" di Maria Giovanna Basile, di Emanuela Caggiano e di Rossella Di Dio

Monia Perrone decora le "Comari"

Fabiana Regis decora il suo "elefante innamorato"

Colori naturali per alimenti

 

In galleria le studentesse dell'Accademia delle Belle arti decorano le sculture di zucchero davanti al pubblico incuriosito

PROGRAMMA

dal 30 ottobre al 6 novembre ore 10:00-13:00 /17:00-20:00 presso la Galleria Comunale di Palazzo del Carmine

- Esposizione delle sculture di zucchero realizzate dagli studenti Monia Perrone, Erica Canale Clapetto, Margherita Scandolera, Fabiana Regis, Victorija Ivanauskaite, Ammar Khazen, Bahareh Baherloo, Nazareno Biondo, Maria Giovanna Basile, Rossella Di Dio, Emanuela Caggiano, Massimiliano Ferrero, Emanuela Migliari, Sabrina Rambaud, Rosella Rubino e Clara Donadi del corso di Plastica Ornamentale dell'Accademia Albertina delle Belle arti di Torino sotto la guida del docente Leonardo Cumbo

- Esposizione di 40 pannelli fotografici relativi alle edizioni 2004 e 2005 di "S-Culture di Zucchero - Arte da gustare"

- Esposizione di attrezzi e strumenti storici originali utilizzati dai pasticceri Ristuccia "Pupari" nisseni d'altri tempi

- Videoproiezione delle immagini dei pasticceri e degli artisti in azione nel corso della manifestazione "S-Culture di Zucchero - Arte da gustare" 2005

 

 

Federica Ciulla decora "Achille" di Sabrina Rimbaud

 

Home